Cattolica Assicurazioni: in 2014 raccolta premi +29, 5%, utile...

Cattolica Assicurazioni: raccolta, redditivit e solidit patrimoniale in crescita.Dividendo a 0,35 euro.I risultatidell'esercizio 2014 approvati dal Consiglio diAmministrazione.Una raccolta premi complessiva di 5.677 milioni(+29,5% rispetto a dicembre 2013) con un utile nettoconsolidato di 107 milioni in crescita del 66,9% rispetto adicembre 2013, che consente di proporre all'Assemblea dei Socila distribuzione di un dividendo pari a 0,35 euro per azione.Alla raccolta complessiva del lavoro diretto concorrono i premidanni con 1.853 milioni (+8,0%) e i premi vita con 3.769milioni (+41,9%). In ulteriore miglioramento il combined ratioa 91,5% rispetto a dicembre 2013 (93,5%).

Cattolica Assicurazioni: raccolta, redditivit e solidit patrimoniale in crescita.Dividendo a 0,35 euro.I risultatidell'esercizio 2014 approvati dal Consiglio diAmministrazione.Una raccolta premi complessiva di 5.677 milioni(+29,5% rispetto a dicembre 2013) con un utile nettoconsolidato di 107 milioni in crescita del 66,9% rispetto adicembre 2013, che consente di proporre all'Assemblea dei Socila distribuzione di un dividendo pari a 0,35 euro per azione.Alla raccolta complessiva del lavoro diretto concorrono i premidanni con 1.853 milioni (+8,0%) e i premi vita con 3.769milioni (+41,9%). In ulteriore miglioramento il combined ratioa 91,5% rispetto a dicembre 2013 (93,5%). Il margine disolvibilita' si attesta a 1,96 volte il minimoregolamentare.Sono questi i principali dati del progetto dibilancio 2014 approvato dal Consiglio di Amministrazione diCattolica Assicurazioni riunitosi oggi a Verona sotto lapresidenza di Paolo Bedoni.Il dividendo sara' pagato a partiredal 20 maggio 2015 dopo l'approvazione dell'Assemblea dei Sociconvocata a Verona per il 25 aprile 2015.Verona, 18 marzo 2015.L'esercizio 2014 si chiude in significativa crescita per ilGruppo Cattolica. L'utile netto consolidato, pari a 107milioni, risulta in progresso del 66,9% rispetto ai 64 milionidello stesso periodo del 2013.Anche l'utile netto di gruppo,pari a 91 milioni, segna un incremento del 104,9% rispetto ai44 milioni di dicembre 2013.Questo consente di proporreall'Assemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo pari a0,35 euro per azione. Indicazioni dai primi mesi del 2015In unquadro economico che inizia ad evidenziare alcuni segnali diripresa, seppur in un contesto di forte competitivita' sulmercato assicurativo e di tassi di rendimento finanziari moltobassi, il Gruppo prosegue la sua azione finalizzata alraggiungimento degli obiettivi di crescita gia' condivisi conil mercato nel Piano d'Impresa 2014 - 2017. Prosegue consuccesso e nei tempi prestabiliti il processo di integrazionedi Fata Assicurazioni nel Gruppo. SimoneFerradini .