Scappano spaventati dai fucili dei cacciatori, la polizia salva due cani sulla A12

Due pastori tedeschi, scappati dal controllo del padrone durante una passeggiata, si sono dati alla macchia per finire lungo l'autostrada

Scappano spaventati dai fucili dei cacciatori, la polizia salva due cani sulla A12

 La fuga di due cani in autostrada è stata interrotta dall'intervento della polizia sull'A12 nei pressi di Genova. Due pastori tedeschi, scappati dal controllo del padrone durante una passeggiata, si sono dati alla macchia per finire lungo la A12.

Gli automobilisti sono riusciti ad evitarli e li hanno segnalati al Centro Operativo Autostradale della Polizia Stradale di Genova. L'intervento degli agenti ha permesso di recuperare i cani e di evitare incidenti. Il fatto è avvenuto il 24 dicembre: un 54enne genovese ha portato i suoi due pastori tedeschi a fare un giro in mezzo ai boschi sul Monte Moro, nelle alture di Genova.

Scappano spaventati dai fucili dei cacciatori, la polizia salva due cani sulla A12

Alcuni spari di cacciatori hanno poi spaventato i cani che hanno cominciato a correre. Mezz'ora dopo, verso le 14, sono avvistati sulla A12 tra Genova Nervi e Recco. Una pattuglia della Stradale di Genova Sampierdarena è intervenuta sul posto riuscendo a fermare i due animali, tranquillizzandoli e portandoli al casello di Recco: qui gli agenti, insieme a personale della Società Autostrade, rintracciano il proprietario grazie al numero di telefono impresso sulla medaglietta del collare.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it