Camorra: omicidio per controllo spaccio a Ercolano, 5 arresti

(AGI) - Napoli, 30 giu. - I carabinieri stanno eseguendo misurecautelari in carcere nei confronti di mandanti ed esecutoridell'omicidio di un 25enne avvenuto a Ercolano, nel Napoletano,lo scorso 18 marzo. La vittima, Raffaele Canfora, ando' aprendere i suoi amici dal 'Rione Conocal' a Napoli, ma aErcolano, questi si rivelarono i suoi carnefici. Dopo averloucciso, gli 'amici' tentarono di nascondere il cadavere diCanfora nelle campagne casertane in localita' valle diMaddaloni. Due le misure cautelari emesse dopo indagini deimilitari dell'Arma, coordinate dalla Direzione distrettualeantimafia sdi Napoli: una dal gip del tribunale ordinario

(AGI) - Napoli, 30 giu. - I carabinieri stanno eseguendo misurecautelari in carcere nei confronti di mandanti ed esecutoridell'omicidio di un 25enne avvenuto a Ercolano, nel Napoletano,lo scorso 18 marzo. La vittima, Raffaele Canfora, ando' aprendere i suoi amici dal 'Rione Conocal' a Napoli, ma aErcolano, questi si rivelarono i suoi carnefici. Dopo averloucciso, gli 'amici' tentarono di nascondere il cadavere diCanfora nelle campagne casertane in localita' valle diMaddaloni. Due le misure cautelari emesse dopo indagini deimilitari dell'Arma, coordinate dalla Direzione distrettualeantimafia sdi Napoli: una dal gip del tribunale ordinario neiconfronti di 4 persone; l'altra dal gip del tribunale per iMinori per un'altra dei componenti del gruppo. I reaticontestati sono a vario titolo quelli di omicidio, detenzione eporto abusivo di armi comuni e da guerra, distruzione esoppressione di cadavere, danneggiamento seguito da incendio efavoreggiamento personale, con l'aggravante dalle finalita'mafiose. L'omicidio sarebbe maturato per attriti tra gruppicamorristici dovuti al controllo dello spaccio nell'area Est diNapoli. All'identificazione dei responsabili ha contribuitoanche un video che mostra la vittima andare a prendere i suoicarnefici. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it