Camorra: condannati figli 're dello zucchero'

(AGI) - Napoli, 7 lug. - Sei anni e sei mesi di reclusione.Questa la pena cui sono stati condannati i fratelli Franco eBiagio Passarelli, figli del 're' dello zucchero' Dante,imprenditore casertano ritenuto vicino al clan dei Casalesimorto in circostanze misteriose nel 2004, ritenuti colpevoli di concorso esterno in associazione camorristica. Secondol'accusa sono anche loro collegati al clan casertano, e inparticolare alla fazione di Francesco Schiavone.

(AGI) - Napoli, 7 lug. - Sei anni e sei mesi di reclusione.Questa la pena cui sono stati condannati i fratelli Franco eBiagio Passarelli, figli del 're' dello zucchero' Dante,imprenditore casertano ritenuto vicino al clan dei Casalesimorto in circostanze misteriose nel 2004, ritenuti colpevoli di concorso esterno in associazione camorristica. Secondol'accusa sono anche loro collegati al clan casertano, e inparticolare alla fazione di Francesco Schiavone.