Camorra: agguato a Napoli, ferita figlia della donna boss

(AGI) - Napoli - Anna De Luca Bossa, 39 anni, figliadel reggente dell'omonimo clan Teresa, detenuta al 41 bis, e'stata ferita  [...]

Camorra: agguato a Napoli, ferita figlia della donna boss
(AGI) - Napoli, 19 lug. - Anna De Luca Bossa, 39 anni, figliadel reggente dell'omonimo clan Teresa, detenuta al 41 bis, e'stata ferita a Napoli questa notte mentre era con un gruppo diamiche nel quartiere roccaforte del clan di Ponticelli. Icarabinieri indagano per risalire all'uomo che, col visocoperto da un casco, si e' avvicinato al gruppo di donne instrada in via Merola, sparando diversi colpi d'arma da fuocosolo contro Anna De Luca Bossa, che ora e' ricoverata con setteferite a spalle, gambe e bacino, ma non in pericolo di vita.Sul luogo repertati sei proiettili calibro 7,65 e un'ogiva. Anna De Luca Bossa era madre di Antonio Minichini, 19 anni,ferito il 29 gennaio 2013 mentre era insieme a GennaroCastaldi, 20 anni, in un agguato in un cortile di fabbricatodel parco Conocal, in via Toscanini. Castaldi, arrestato nel2011 per estorsione, mori' subito, il nipote della donna bossil giorno successivo all'ospedale Loreto Mare. Ad agire furonosicari a bordo di una moto che spararono ai ragazzi con unapistola calibro 9. (AGI).