Buzzi Unicem: offerta per acquisto Sacci Spa

In data odierna Buzzi Unicem ha presentato agli azionisti dicontrollo un'offerta vincolante per l'acquisizione del 99,5%del capitale di Sacci SpA (SACCI). SACCI e' uno tra iprincipali operatori del settore cemento in Italia, attivonelle regioni centrali e settentrionali del paese, con unaquota del mercato domestico stimata in circa il 6% ed una buonaintegrazione verticale nel settore del calcestruzzopreconfezionato, soprattutto nelle regioni centrali. SACCIdetiene, altresi' , partecipazioni di collegamento inCementerie Aldo Barbetti SpA (Gubbio, PG) ed in CementeriaCostantinopoli Srl (Barile, PZ). L'acquisenda societa' e'attualmente parte di un accordo di ristrutturazione dei

In data odierna Buzzi Unicem ha presentato agli azionisti dicontrollo un'offerta vincolante per l'acquisizione del 99,5%del capitale di Sacci SpA (SACCI). SACCI e' uno tra iprincipali operatori del settore cemento in Italia, attivonelle regioni centrali e settentrionali del paese, con unaquota del mercato domestico stimata in circa il 6% ed una buonaintegrazione verticale nel settore del calcestruzzopreconfezionato, soprattutto nelle regioni centrali. SACCIdetiene, altresi' , partecipazioni di collegamento inCementerie Aldo Barbetti SpA (Gubbio, PG) ed in CementeriaCostantinopoli Srl (Barile, PZ). L'acquisenda societa' e'attualmente parte di un accordo di ristrutturazione dei debitiex art. 182 bis Legge Fallimentare, omologato dal Tribunale diRoma nel luglio 2013. L'offerta prevede l'acquisto del 99,5% diSACCI ed il contestuale risanamento di tutta l'esposizionedebitoria conseguente al precedente accordo diristrutturazione. In caso di accettazione dell'offerta,l'esecuzione del contratto e' sospensivamente condizionata siaall'approvazione dell'operazione da parte dell'Autorita'Garante della Concorrenza e del Mercato sia all'accordo con lebanche ed i creditori aderenti al predetto accordo diristrutturazione dei debiti. L'impegno finanziario complessivoper il completamento dell'operazione ammonta a 120 milioni dieuro, che sara' finanziato con utilizzo di disponibilita'liquide e/o di linee di credito esistenti. Al suddetto impegnopotra' aggiungersi un ulteriore esborso al verificarsi dideterminati eventi futuri, tra i quali, in particolare, ilraggiungimento di certi livelli di fatturato aggregato di BuzziUnicem e SACCI in Italia e l'eventuale successiva cessione distabilimenti non piu' strumentali all'attivita' industriale.Attraverso l'acquisizione di SACCI, Buzzi Unicem intendesvolgere un ruolo attivo nel processo di consolidamento delsettore in Italia, ottenere importanti sinergie produttive ecommerciali, attraverso economie di scala e razionalizzazioniindustriali, e quindi migliorare il proprio posizionamentocompetitivo e le prospettive di redditivita', guardando conottimismo ad un graduale recupero degli investimenti incostruzioni nel paese. .