Buzzi Unicem: acquisisce da Lafarge il 100% di Uralcement...

COMUNICATO STAMPA - Buzzi Unicem: Acquisizione attività delsettore cemento in Russia.Casale Monferrato, 16 Settembre 2014 - Buzzi Unicem, attraversola sua controllata totalitaria Dyckerhoff GmbH, ha sottoscrittodurante la notte un accordo per acquisire da Lafarge il 100%del capitale di Uralcement, ad un valore dell'impresa (EV) paria 104 milioni di euro, da corrispondere in contanti.L'esecuzione del contratto è subordinata alla concessione dellenecessarie autorizzazioni normative; essa dovrebbe avvenireentro fine anno ed il prezzo d'acquisto sarà versatoutilizzando la liquidità disponibile. Uralcement è situatapresso la città di Korkino, circa 40 km a Sud di

COMUNICATO STAMPA - Buzzi Unicem: Acquisizione attività delsettore cemento in Russia.Casale Monferrato, 16 Settembre 2014 - Buzzi Unicem, attraversola sua controllata totalitaria Dyckerhoff GmbH, ha sottoscrittodurante la notte un accordo per acquisire da Lafarge il 100%del capitale di Uralcement, ad un valore dell'impresa (EV) paria 104 milioni di euro, da corrispondere in contanti.L'esecuzione del contratto è subordinata alla concessione dellenecessarie autorizzazioni normative; essa dovrebbe avvenireentro fine anno ed il prezzo d'acquisto sarà versatoutilizzando la liquidità disponibile. Uralcement è situatapresso la città di Korkino, circa 40 km a Sud di Chelyabinsk.Si compone di una cementeria a ciclo completo, basata sutecnologia a via umida, con una capacità produttiva di 1,1milioni di ton/anno di cemento e consistenti riserve di materiaprima. Con l'integrazione aggiuntiva di Uralcement, BuzziUnicem intende rafforzare la sua posizione nella regione degliUrali e sfruttare i vantaggi derivanti dal sistema produttivoabbinato con l'attuale cementeria di Sukhoy Log. Sono atteseinteressanti sinergie ed opportunità negli ambiti dellalogistica, catalogo prodotti ed amministrazione aziendale. Lapresenza di Dyckerhoff sul mercato Russo del cemento risale al1994, con l'acquisizione di una partecipazione inSukholozhskcement, dove nel 2010 fu posta in marcia una nuovalinea di produzione tecnologicamente avanzata, basata suprocesso a via secca. Con l'investimento nella fabbrica diKorkino, la capacità produttiva di Buzzi Unicem nel paeseraggiunge circa 4,5 milioni di ton/anno. .