Bus di pellegrini friulani si schianta vicino Vienna, 40 feriti

L'incidente della porte di Vienna, quattro persone con lesioni gravi

Trieste - Un gruppo di quaranta pellegrini friulani e' rimasto coinvolto in un grave incidente che si e' verificato intorno a mezzogiorno in Austria, alle porte di Vienna. Si tratta di udinesi, goriziani e cividalesi che sono partiti martedi' 21 giugno all'alba da Gorizia e che erano diretti in Polonia. La notizia viene riportata sulla home page del Messaggero Veneto di Udine.

Quattro sono le persone rimaste ferite in modo serio. Le altre 36 hanno riportato lesioni lievi. Il pullman, secondo una prima ricostruzione - i rilievi sono ancora in corso - avrebbe tamponato un mezzo pesante fermo per un'avaria. L'incidente e' avvenuto a Grimmenstein/Seebenstein nella zona della diga. Sul posto oltre 24 ambulanze e l'elicottero che ha trasportato i feriti piu' gravi negli ospedali di Vienna. La strada e' rimasta interrotta per diverse ore. (AGI)