Vittima bulli tenta suicidio a 12 anni

E' grave. Lettera ai compagni di classe: "ora sarete contenti"

Vittima bulli tenta suicidio a 12 anni
 Bullismo ragazza computer molestie - pixabay

Pordenone - Vittima di bullismo in classe, una dodicenne si lancia dalla finestra della sua cameretta.

Fortunatamente è rimbalzata sulla tapparella aperta di una finestra sottostante - la giovane abita al secondo piano - che ha attutito la caduta.

E' stata trasportata d'urgenza in terapia intensiva dell'ospedale di Pordenone e secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita, pur avendo riportato numerose fratture con la sospetta lesione della colonna vertebrale.

La psicologa, l'aggressività dei ragazzi è colpa dei genitori

A fare la scoperta di quanto accaduto sono stati i genitori. Prima di mettere in atto la tragica determinazione ha scritto due lettere ritrovate stamattina in camera: una indirizzata ai suoi genitori in cui chiedeva scusa per quanto si accingeva a fare, una ai compagni di classe in cui diceva invece "ora sarete contenti".

La polizia, intervenuta sul posto con due volanti, sta ora cercando di chiarire meglio i contorni del gesto.

(18 gennaio 2016)