Brembo: utile netto sale a 129,1 milioni (+45%), proposto dividendo ordinario di 0,60 euro e straordinario di 0,20 euro per azione

Il Consiglio di Amministrazione di Brembo S.p.A., riunitosi oggi sotto la Presidenza di Alberto Bombassei, ha approvato i risultati del Gruppo al 31 dicembre 2014.

Rispetto al 2013:
- Fatturato in crescita del 15,1% a € 1.803,3 milioni (+16,1% a parità di cambi)
- Buona crescita dei margini: EBITDA +31,1% a € 279,8 milioni; EBIT +45,3% a € 178,4 milioni
- Utile netto € 129,1 milioni in aumento del 45%
- Investimenti netti € 123,4 milioni
- Indebitamento finanziario netto in calo di € 50,1 milioni
- Proposta la distribuzione di un dividendo ordinario di € 0,60 per azione
- Proposta la distribuzione di un dividendo straordinario di € 0,20 per azione, in occasione del 20° anniversario della quotazione
(RV)