Bonifiche Ferraresi, definito il nuovo assetto manageriale della

Bonifiche Ferraresi Societa' Agricola rende noto il nuovoassetto manageriale. Alle dirette dipendenzedell'Amministratore Delegato, dott. Federico Vecchioni, sonopreviste tre aree di competenza dei manager della Societa' esegnatamente l'area Agronomica-Commerciale, l'area Ricerca eSviluppo e Programmi europei e l'area Amministrazione eFinanza. Per effetto della suddetta nuova organizzazione vienemeno la funzione di Direttore Generale le cui competenze sonoassorbite dall'Amministratore Delegato. A tale riguardo sicomunica che la Societa' e il dott. Eugenio Bolognesi, chericopriva la carica di Direttore Generale, hanno deciso dicomune accordo di risolvere il rapporto di lavoro condecorrenza dalla data del

Bonifiche Ferraresi Societa' Agricola rende noto il nuovoassetto manageriale. Alle dirette dipendenzedell'Amministratore Delegato, dott. Federico Vecchioni, sonopreviste tre aree di competenza dei manager della Societa' esegnatamente l'area Agronomica-Commerciale, l'area Ricerca eSviluppo e Programmi europei e l'area Amministrazione eFinanza. Per effetto della suddetta nuova organizzazione vienemeno la funzione di Direttore Generale le cui competenze sonoassorbite dall'Amministratore Delegato. A tale riguardo sicomunica che la Societa' e il dott. Eugenio Bolognesi, chericopriva la carica di Direttore Generale, hanno deciso dicomune accordo di risolvere il rapporto di lavoro condecorrenza dalla data del 30 settembre 2014. La Societacomunica, ai sensi dell'art. 6 del Codice di Autodisciplina edella Comunicazione Consob n. DCG/DSR 0051400 del 19 giugno2014, che l'accordo per la risoluzione del rapporto di lavoro(l"Accordo") prevede un'erogazione pari ad Euro 290.000,00 atitolo di incentivo all'esodo ed un'erogazione pari ad Euro10.000,00 a titolo transattivo generale novativo a fronte dellarinuncia, da parte del dott. Bolognesi, a qualsiasi diritto epretesa derivante dal rapporto di lavoro intercorso con laSocieta' ed ai termini della sua cessazione nonche' a fronte diun impegno di non storno dei dipendenti e collaboratori dellaSocieta' per un periodo di un anno dalla cessazione delrapporto. Le somme sopra indicate saranno corrisposte in duetranche di pari importo rispettivamente entro 45 e 75 giornidalla data di cessazione del rapporto, ovvero dalla data in cuil'Accordo sara' formalizzato innanzi alle autorita' competentiai sensi degli artt. 410 e ss. cod. proc. civ. e 2113 cod. civ.Con riferimento ai benefici non monetari, l'Accordo prevedeinoltre, in favore del dott. Bolognesi, la concessione incomodato gratuito dell'immobile della Societa' nel quale egliattualmente risiede per un periodo di 12 mesi. Le attribuzioniin favore del dott. Bolognesi sono state determinate dallaSocieta', a seguito delle opportune verifiche e dellenecessarie valutazioni, in ragione della disponibilita' dallostesso manifestata a ricercare una soluzione condivisa per ladefinizione di ogni rapporto con la Societa', nonche' inconformita' ed in coerenza con quanto indicato nella Politicadi Remunerazione adottata dalla Societa' in data 11 settembre2014, che sara' sottoposta al voto consultivo dell'assembleachiamata ad approvare il bilancio di esercizio al 31 dicembre2014. Si precisa inoltre che l'Accordo si qualifica comeoperazione con parte correlata di minore rilevanza ai sensi delRegolamento Consob n. 17221/2010 e della Procedura con PartiCorrelate adottata dalla Societa' e che l'operazione e' statapreventivamente esaminata dal Comitato per le Operazioni conParti Correlate che ha espresso il proprio parere motivatofavorevole alla conclusione dell'Accordo. Si precisa infineche, per quanto a conoscenza della Societa', il dott. EugenioBolognesi detiene n. 300 azioni dell'Emittente. La Societa'esprime ad Eugenio Bolognesi il proprio ringraziamento per ilcontributo professionale apportato. .