Ruby ter: Torino, chiesto rinvio a giudizio per Berlusconi

berlusconi rinvio a giudizio ruby ter

Il pm Laura Longo ha chiesto il rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi, indagato dalla Procura di Torino per il reato di corruzione in atti giudiziari. Si tratta di un filone del processo "Ruby ter" e, in particolare, del rapporto tra il Cavaliere e un'ex infermiera di Nichelino che, come ipotizzato dalla Procura di Milano, avrebbe ricevuto denaro per non rilasciare dichiarazioni in aula. Il giudice milanese aveva quindi inviato gli atti alle procure competenti fra cui, appunto, quella di Torino. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it