Barcone con 450 a bordo. Salvini: "Non in un porto italiano"

 Barcone con 450 a bordo. Salvini: "Non in un porto italiano"

 

Scoppia un nuovo caso migranti. Un barcone con 450 persone a bordo si sta dirigendo verso l'Italia e il ministro Salvini oppone di nuovo il suo 'niet' a farlo approdare in un porto italiano. "Come promesso, io non mollo. Un barcone con 450 CLANDESTINI a bordo - si legge in un posto del vicepremier - è da questa mattina in acque di competenza di Malta, che si è fatta carico di intervenire. A distanza di ore però nessuno si è mosso e il barcone ha ripreso a navigare in direzione Italia. Sappiano Malta, gli scafisti e i buonisti di tutta Italia e di tutto il mondo che questo barcone in un porto italiano NON PUÒ e NON DEVE arrivare. Abbiamo già dato, ci siamo capiti?", ha concluso Salvini.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it