Banca Generali: proposto dividendo di 0, 98 euro per azione

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Generali, riunitosisotto la presidenza di Paolo Vagnone, ha approvato il progettodi bilancio individuale e il bilancio consolidato relativiall'esercizio 2014, i cui dati preliminari erano gia' statiesaminati e comunicati lo scorso 11 febbraio 2015. Il Consiglioha inoltre approvato la Relazione sul Governo Societario e gliassetti proprietari, quale parte della Relazione sullagestione. I documenti saranno messi a disposizione del pubbliconei termini di legge. - Confermati i risultati preliminariconsolidati gia' approvati lo scorso 11 febbraio 2015 - Utilenetto consolidato a euro 161 milioni (+14%) - Commissioni di

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Generali, riunitosi sotto la presidenza di Paolo Vagnone, ha approvato il progetto di bilancio individuale e il bilancio consolidato relativi all'esercizio 2014, i cui dati preliminari erano già stati esaminati e comunicati lo scorso 11 febbraio 2015. Il Consiglio ha inoltre approvato la Relazione sul Governo Societario e gli assetti proprietari, quale parte della Relazione sulla gestione. I documenti saranno messi a disposizione del pubblico nei termini di legge.
- Confermati i risultati preliminari consolidati già approvati lo scorso 11 febbraio 2015
- Utile netto consolidato a €161 milioni (+14%)
- Commissioni di gestione a €359 milioni (+21%)
- Eccesso di Capitale a €158 milioni
- Tier 1 ratio al 12,2% e Total Capital ratio al 14,2%

Il Consiglio ha deliberato di proporre all'Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo unitario di 98 centesimi per azione per ciascuna delle 115.756.094 azioni ordinarie in circolazione per un ammontare complessivo di €113,4 milioni