Azimut: Raccolta netta in febbraio positiva per € 505 milioni

Azimut: Raccolta netta in febbraio positiva per € 505 milioni.

Milano, 6 marzo 2015 - Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di febbraio 2015 una raccolta netta positiva per € 505 milioni, portando così la raccolta netta da inizio anno a ca. € 795 milioni.
Il dato di raccolta ha beneficiato del consolidamento delle masse di LFI Investimentos Ltda (Brasile) in seguito all'autorizzazione dell'autorità competente locale. Al netto del consolidamento delle masse della JV, il Gruppo Azimut ha comunque conseguito nel mese di febbraio una raccolta netta positiva per circa € 357 milioni.
Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato raggiunge € 32,3 miliardi, di cui € 28,7 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.
Pietro Giuliani, Presidente e CEO del Gruppo, commenta: "L'eccezionale dato di raccolta di febbraio rafforza il trend positivo con cui abbiamo iniziato l'anno su tutti i nostri canali distributivi: rete, wealth management, istituzionale ed estero, che questo mese beneficia anche del consolidamento dell'ultima acquisizione conclusa in Brasile. Siamo fortemente conviti che questi risultati derivino dall'unicità del nostro modello, basato sull'integrazione della gestione e distribuzione, e dalla nostra indipendenza e dinamicità. Tutto ciò ha generato per i nostri clienti una performance media ponderata netta da inizio anno superiore al 5%, più alta dell'indice di settore. Con l'entusiasmo e l'impegno che accompagna tutti i professionisti del Gruppo, continueremo anche nei prossimi mesi a crescere e rafforzare la nostra posizione nel settore."
(SF)