Attacchi web a Mattarella: la Procura di Roma apre un'inchiesta

Attacchi web a Mattarella: la Procura di Roma apre un'inchiesta

La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta ipotizzando i reati di attentato alla libertà del presidente della Repubblica e di offesa all'onore e al prestigio del Capo dello Stato in relazione agli attacchi via web rivolti a Sergio Mattarella. Il periodo in esame, da parte degli inquirenti che hanno delegato gli accertamenti alla polizia postale, è quello dello scorso maggio, quando il presidente si oppose alla nomina di Paolo Savona a ministro dell'Economia: il sospetto è che possa esserci l'azione di troll russi. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it