Assegni sociali a stranieri non residenti, danno per 4,5 milioni

(AGI) - Roma - Scoperta dalla Guardia di Finanza unatruffa all'Inps costata all'erario ben 4,5 milioni di euro: 325stranieri non residenti in  [...]

(AGI) - Roma, 23 ott.- Scoperta dalla Guardia di Finanza unatruffa all'Inps costata all'erario ben 4,5 milioni di euro: 325stranieri non residenti in Italia, tutti denunciati, hannopercepito sino ad oggi l'assegno sociale, quello che lo Statoversa agli over 65 in difficolta' economiche. La truffa e'statascoeprata al termine di un'operazione coordinata dal NucleoSpeciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie dellaGuardia di Finanza e che ha visto in azione i Comandi del Corpodi 75 provincie. Dal blocco delle erogazioni l'Inps potra'avere un risparmio di circa 2 milioni di euro all'anno.L'operazione e' frutto della collaborazione fra la Guardia diFinanza e l'INPS, da qualche mese rafforzata con le firma di unapposito protocollo d'intesa. L'indagine e' stata avviata da un'analisi dei dati relativiai beneficiari dell'importo messo a disposizione dell'Inps. Icontrolli hanno riguardato la posizione di cittadini stranieriimmigrati over 65,in particolari situazioni di disagioeconomico. L'assegno sociale, infatti, e' uno strumentoassistenziale, del valore di circa 450 euro mensili, che vienecorrisposto ai cittadini italiani e agli stranieri stabilmenteresidenti Italia in possesso dei requisiti. Le indagini hannopermesso di individuare 325 persone che percepivano iltrattamento assistenziale, con accredito in conto corrente, puravendo fatto ritorno ai loro paesi di origine, o essendosiassentati continuativamente oltre 30 giorni dal territorionazionale senza alcuna comunicazione per la sospensionetemporanea dell'assegno secondo quanto previsto dalla normativavigente. Le 325 pesone sono state segnalate all'autorita'giudiziaria ordinaria per i reati truffa o malversazione e allamagistratura contabile. Le irregolarita' maggiori sono stateriscontrate in Lombardia, Lazio, Campania, Toscana, EmiliaRomagna e Liguria. In particolare: per la Lombardia il dannoerariale e' pari a 677.247 euro; Lazio, 663.578 euro; Campania,395.366 euro; Toscana, 362.221 euro; Emilia Romagna, 319.162euro; Liguria, 308.748 euro; Trentino Alto Adige, 292.097 euro.(AGI).