Appalti Tv: perquisite le sedi di Rai, Mediaset, La7, Infront

(AGI) - Roma - I finanzieri del nucleo tributario, suordine della procura di Roma, stanno effettuando da questamattina una serie di  

Appalti Tv: perquisite le sedi di Rai, Mediaset, La7, Infront

(AGI) - Roma, 17 giu. - I finanzieri del nucleo tributario, suordine della procura di Roma, hanno effettuato una serie di perquisizioni presso le sedi Rai,Mediaset, La7 e Infront nell'ambito di un'inchiesta che vedecoinvolte 44 persone.

Il reato ipotizzato nei confronti didirigenti e funzionari della Rai e' quello di corruzione. Per imanager di Mediaset, La7 ed Infront e' quello di concorso inappropriazione indebita.

Indagati due dirigenti Palazzo Chigi staff Berlusconi

Tutto ruota attorno alle presunteirregolarita' legate all'assegnazione a un imprenditore di unaserie di appalti in cambio di 'mazzette'.

Nel mirino degliinvestigatori delle fiamme gialle sono finite le societa'riconducibili all'imprenditore David Biancifiori sospettato diaver ottenuto l'affidamento di lavori e servizi versando aicommittenti denaro oppure offrendo altre utilita', tipovacanze, biglietti aerei e assunzioni. Biancifiori forniscegruppi elettrogeni, scenografie, impianti audio e regie mobilianche all'estero.(AGI)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it