Ancora sangue nei Quartieri Spagnoli: 20enne ucciso a Napoli

(AGI) - Napoli, 2 lug. - Ancora spari a via Oronzo Costa, nelcentro storico di Napoli, dove a inizio settimana sono statiferiti tre minorenni e l'altra notte qualcuno ha preso di mirauna abitazione con colpi di pistola. Questa notte e' statoucciso Emanuele Sibillo, 20 anni, pregiudicato. Sul luogo, nelcuore di Forcella, la polizia ha trovato 13 bossoli di trecalibri diversi. Il cadavere presentava una ferita provocata daun solo colpo alla schiena. Non ci sono testimoni. Sibillo eralatitante dal 9 giugno scorso, quando ci fu un blitz contro iclan di Forcella. Emanuele

(AGI) - Napoli, 2 lug. - Ancora spari a via Oronzo Costa, nelcentro storico di Napoli, dove a inizio settimana sono statiferiti tre minorenni e l'altra notte qualcuno ha preso di mirauna abitazione con colpi di pistola. Questa notte e' statoucciso Emanuele Sibillo, 20 anni, pregiudicato. Sul luogo, nelcuore di Forcella, la polizia ha trovato 13 bossoli di trecalibri diversi. Il cadavere presentava una ferita provocata daun solo colpo alla schiena. Non ci sono testimoni. Sibillo eralatitante dal 9 giugno scorso, quando ci fu un blitz contro iclan di Forcella.

Emanuele Sibillo era rampollo di una dellecosche che si contendono il controllo delle attivita' illegalinel centro di Napoli, ed era sfuggito al blitz del 9 giugno,con 64 misure cautelari che tra l'altro riguardavano ancheindagati che avevano commesso reati da minorenni, la cosiddetta"paranza dei bambini" di Forcella. Tra i reati a luicontestati, l'associazione a delinquere di stampo mafioso edestorsione, ed era anche coinvolto nell'omicidio di un ragazzodavanti ad una discoteca del litorale flegreo che non aveva unasigaretta ad un elemento del clan. (AGI).



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it