Amianto: De Benedetti, totalmente estraneo a fatti contestati

(AGI) - Roma, 25 set. - Carlo De Benedetti "ribadisce con forzala propria totale estraneita' ai fatti contestati e attende confiducia le prossime fasi del procedimento, nella convinzioneche all'esito di questa complessa indagine svolta dai PubbliciMinisteri, una volta al vaglio del Giudice, possano esserechiariti i singoli ruoli e le specifiche funzioni svolteall'interno dell'articolato assetto aziendale della Olivetti".Cosi' in una nota il portavoce di De Benedetti commental'avviso di conclusione delle indagini ricevutodall'imprenditore, assieme a numerose altre persone,nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica diIvrea sull'amianto all'Olivetti. Il provvedimento era gia'stato

(AGI) - Roma, 25 set. - Carlo De Benedetti "ribadisce con forzala propria totale estraneita' ai fatti contestati e attende confiducia le prossime fasi del procedimento, nella convinzioneche all'esito di questa complessa indagine svolta dai PubbliciMinisteri, una volta al vaglio del Giudice, possano esserechiariti i singoli ruoli e le specifiche funzioni svolteall'interno dell'articolato assetto aziendale della Olivetti".Cosi' in una nota il portavoce di De Benedetti commental'avviso di conclusione delle indagini ricevutodall'imprenditore, assieme a numerose altre persone,nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica diIvrea sull'amianto all'Olivetti. Il provvedimento era gia'stato anticipato nelle scorse settimane da indiscrezioni distampa. "Nel ribadire la propria vicinanza alle famiglie deglioperai coinvolti", si legge ancora nel comunicato, "l'ingegnerDe Benedetti ricorda ancora una volta che, nel periodo dellasua permanenza in azienda, l'Olivetti ha sempre prestatoattenzione alla salute e alla sicurezza dei lavoratori, conmisure adeguate alle normative e alle conoscenze scientifichedell'epoca". .