È stato inventato e brevettato l'airbag da cavallo, come funziona. Un video

È stato presentato alla fiera di Verona. Protegge la schiena dalle cadute

È stato inventato e brevettato l'airbag da cavallo, come funziona. Un video

Dall'airbag per cavaliere, a caschi, selle e staffe sempre più hi-tech. Ma non manca nemmeno l'attenzione al benessere del cavallo, con asciugatrici per il pelo, cosmetici fitoterapici per gli zoccoli, fieno biologico e tapis roulant da quattro metri per gli allenamenti o la riabilitazione. L'innovazione corre anche nel settore equestre alla Fieracavalli di Verona. Ecco quindi Equiairbag, uno zainetto di derivazione motociclistica che si gonfia in 8 millisecondi in caso di caduta dalla sella, proteggendo la colonna vertebrale del cavaliere. Restare impigliato ("instaffato" in gergo tecnico) nei finimenti e trascinato dal cavallo è un altro dei rischi che si corrono mentre si monta: un aiuto arriva dalle nuove staffe con sistema di sgancio d'emergenza su più assi, pedana basculante, aggancio a 45 gradi e cover intercambiabili per personalizzarle come con uno smartphone.

Sicurezza al primo posto anche per i caschi, con un occhio al comfort e al design, grazie a interni in lana merinos e decorazioni in cristalli swarovsky. Novità anche sul fronte delle selle, tecnologiche ed ergonomiche: si regolano con una chiavetta, per essere utilizzate anche su due o piu' cavalli e sono sviluppate con pellicola in gel traspirante per attutire gli impatti del salto.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it