Adolescente disabile picchiato sul bus a Roma da 2 trentenni

(AGI) - Roma - Picchiato e insultato su un autobusmentre andava a scuola. E' la drammatica disavventura vissutada un adolescente disabile  

(AGI) - Roma, 2 ott. - Picchiato e insultato su un autobusmentre andava a scuola. E' la drammatica disavventura vissutada un adolescente disabile di origini indiane, salito sul mezzocome di consueto con alcuni compagni. Purtroppo, le suedifficolta' motorie e linguistiche sono state notate da due30enni, di origine albanese, che - come successivamentericostruito dalla polizia - prima l'hanno spintonato, poicolpito con schiaffi, pugni e con un giornale arrotolato. Iltutto accompagnato da pesanti insulti. Gli amici del ragazzosono intervenuti in sua difesa ma i due albanesi hannoaggredito e picchiato anche uno di loro. Per fortuna, quello che stava accadendo non e' sfuggitoagli agenti del commissariato Tor Carbone in transito sullavia. I poliziotti di una prima pattuglia sono saliti sul mezzobloccando il 33enne M.E., mentre un altro equipaggio habloccato il 32enne D.R. che nel frattempo, sceso dal mezzo,aveva tentato di far perdere le proprie tracce in una viavicina. Una volta raccolte tutte le deposizioni, per i duealbanesi e' scattato l'arresto con le accuse di lesionipersonali aggravate, violenza privata e violazione della leggein materia di discriminazioni razziali. Al termine dell'udienzadi convalida a entrambi sono stati concessi i domiciliari.(AGI).