Acea: conclusa l'emissione di bond per 600 milioni di euro

In data odierna Acea ha completato con successo il collocamentodi un'emissione obbligazionaria per un importo complessivo di600 milioni di Euro della durata di 10 anni e tasso fisso, avalere sul programma Euro Medium Term Notes (EMTN) da 1,5miliardi di Euro deliberato dal Consiglio di Amministrazione indata 10 marzo 2014 e assistito dai co-arranger: Banca IMI, BNPParibas e UniCredit Bank. L'emissione e' finalizzata alrifinanziamento di alcuni bond e prestiti in scadenza, inun'ottica di riduzione degli oneri finanziari e di allungamentodella durata media del debito. Il prestito obbligazionario e'destinato esclusivamente a investitori

In data odierna Acea ha completato con successo il collocamentodi un'emissione obbligazionaria per un importo complessivo di600 milioni di Euro della durata di 10 anni e tasso fisso, avalere sul programma Euro Medium Term Notes (EMTN) da 1,5miliardi di Euro deliberato dal Consiglio di Amministrazione indata 10 marzo 2014 e assistito dai co-arranger: Banca IMI, BNPParibas e UniCredit Bank. L'emissione e' finalizzata alrifinanziamento di alcuni bond e prestiti in scadenza, inun'ottica di riduzione degli oneri finanziari e di allungamentodella durata media del debito. Il prestito obbligazionario e'destinato esclusivamente a investitori istituzionalidell'Euromercato. Le obbligazioni, che hanno un taglio unitariominimo di 100.000 euro e scadono il 15 luglio 2024, pagano unacedola lorda annua pari al 2,625% e sono state collocate a unprezzo di emissione pari a 99,195%. Il tasso di rendimentolordo effettivo a scadenza e' pari a 2,718%, corrispondente adun rendimento di 128 punti base sopra il tasso midswap a 10anni. Le obbligazioni sono disciplinate dalla legge inglese. Ladata di regolamento e' stata fissata per il 15 luglio 2014. Datale data le obbligazioni saranno quotate presso il mercatoregolamentato della borsa del Lussemburgo, dove e' statodepositato il prospetto informativo. L'operazione dicollocamento e' stata curata da Banca IMI, BNP Paribas, Cre'ditAgricole Corporate and Investment Bank, Mediobanca e UniCreditBank in qualita' di Joint Lead Managers. Acea e' stataassistita dallo Studio Legale Chiomenti mentre i Joint LeadManagers sono stati assistiti dallo Studio Legale CliffordChance. E' previsto che Standard & Poor's, Fitch Ratings eMoody's attribuiscano all'emissione un rating rispettivamentepari a BBB-, BBB+ e Baa2 tutte con outlook ''stable''. .