A Torino un poliziotto ha sparato a un extracomunitario per difendere un collega

A Torino un poliziotto ha sparato a un extracomunitario per difendere un collega 
ANDREAS SOLARO / AFP 
Polizia italiana (Afp) 

Un agente di polizia ha sparato a un giovane cittadino di origine africana dopo che quest'ultimo aveva aggredito il collega con un oggetto contundente, a seguito di un controllo di routine. L'episodio è accaduto ieri sera alla stazione di Porta Nuova, a Torino. Secondo una prima ricostruzione, il poliziotto avrebbe sparato per difendere il collega, ferito di striscio da un oggetto appuntito. Il proiettile ha ferito il cittadino extracomunitario, ricoverato d'urgenza all'ospedale Molinette.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it