Striscione fascista sul Raccordo, Raggi "un'offesa a Roma"

25 aprile striscione fascista sul Gra a Roma"
Francesco Fotia / AGF 
Virginia Raggi

Uno striscione fascista è apparso sul Grande raccordo anulare di Roma questa mattina. Immediata la condanna della sindaca, Virginia Raggi: "E' un’offesa per la città. Non consentiremo a nessuno di riscrivere la storia. Roma è e resta profondamente antifascista. Buona Festa della Liberazione a tutti!", scrive Raggi su Facebook.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it