Zuckerberg: "Facebook è nato per un mondo migliore. C'è chi lo ha usato per peggiorarlo"

Zuckerberg: "Facebook è nato per un mondo migliore. C'è chi lo ha usato per peggiorarlo"
 JUSTIN SULLIVAN / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP
 Mark Zuckerberg

"Abbiamo voluto Facebook per cambiare il mondo per il meglio, ma abbiamo visto che può essere usato anche per il peggio": è uno dei passaggi del discorso di Mark Zuckerberg in apertura di F8, la conferenza degli sviluppatori di Facebook a San Josè, in California.

"Dobbiamo garantire la sicurezza", ha assicurato Zuckerberg, ma anche "continuare a costruire", "la cosa più importante di Facebook sono le relazioni reali che puoi creare, dare voce alle persone, costruire le comunità e avvicinare il mondo", "è un momento importante. Dobbiamo garantire che la gente sia più sicura, e lo faremo, ma dobbiamo anche continuare a costruire la nostra visione". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it