Wall Street chiude in perdita: Dow Jones -1,26%, Nasdaq -2,06%

wall street perdita
  Afp
Wall Street

Wall Street ha chiuso in perdita, spinta verso il basso sia per i dissidi nel governo italiano riguardo alla manovra sia per la possibilità di un raffreddamento delle relazioni tra Washington e Riad, dovuto al caso di Jamal Khashoggi, il giornalista saudita scomparso il 2 ottobre scorso nel consolato del Regno a Istanbul. Il Dow Jones ha registrato una diminuzione dell'1,26%, fino a quota 25.383,52; il Nasdaq ha perduto il 2,06%, per finire a quota 7.485,14. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it