Violenze sessuali su minori come riti religiosi: 4 arresti a Catania

Abusi su minori: è l'accusa con cui la Polizia Postale di Catania, coordinata dalla Procura, ha arrestato quattro persone di una comunità religiosa che conta circa cinquemila adepti. Il reato contestato è associazione per delinquere finalizzata alla violenza sessuale aggravata. Le violenze erano 'mascherate' da riti mistico-spirituali. La comunità era stata fondata da un sacerdote deceduto da tempo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it