Val Susa tra le fiamme, situazione critica

Val Susa tra le fiamme, situazione critica
CITIZENSIDE / Stefano Guidi / Citizenside 
 Un bosco bruciato a Cumiana, in Piemonte

Resta critica la situazione incendi in Piemonte, soprattutto in Val di Susa, la zona più colpita dalle fiamme. Sull'intero costone montano a ridosso di Mompantero il bilancio provvisorio eè di 450 persone evacuate, su 600 residenti nelle borgate del comune. A complicare le cose il vento e il fumo, che non permette a Canadair ed elicotteri di volare. Inoltre, a causa del calore provocato dalle fiamme, sono state percepite due forti esplosioni, probabilmente di residuati bellici inesplosi tra le montagne. Come confermato dal prefetto di Torino e dal comandante provinciale dei carabinieri, che hanno incontrato i sindaci del territorio, la situazione rimane critica. I militari, fra le altre cose, pattugliano le zone evacuate, per garantire i soccorsi e scoraggiare eventuali sciacalli. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it