Usa: tribunale ordina di riunire le famiglie di migranti separate

Usa: tribunale ordina di riunire le famiglie di migranti separate

Un giudice ha ordinato di riunire entro 30 giorni le famiglie di migranti separate al confine per effetto della 'tolleranza zero' del presidente Donald Trump. Per i bambini sotto i 5 anni, la riunione con i genitori deve avvenire entro 15 giorni, ha deciso il giudice distrettuale di San Diego Dana Sabraw. Sabraw ha preso la decisione rispondendo alla denuncia di American Civil Liberties Union sul caso di una bambina di sette anni separata dalla mamma congolese e di un ragazzino di 14 separato dalla mamma brasiliana. Il giudice ha esteso l'ingiunzione a ogni famiglia separata. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it