Usa: sparatoria nel quartier generale di YouTube

Usa: sparatoria nel quartier generale di YouTube

Colpi d'arma da fuoco sono stati uditi nel quartier generale di YouTube a San Bruno, in California. Lo riferisce Fox News, precisando che la polizia è accorsa sulla scena della sparatoria. Ambulanze sono presenti e gli uffici vicini sono stati chiusi. Le forze dell'ordine di San Bruno via tweet hanno confermato che c'è attività di polizia nella zona e hanno pregato di restare lontani.

Sempre su Twitter, un dipendente di YouTube, Vadim Lavrusik, ha riferito di aver "udito colpi d'arma da fuoco e aver visto persone correre mentre ero alla scrivania". Dopo essersi barricato dentro una stanza con dei colleghi, il giovane è stato scortato fuori e si dice "al sicuro adesso". Racconto simile a quello di un altro collega, Todd Sherman, che con diversi tweet ha riferito quello che stava accadendo all'interno. "Eravamo seduti in riunione e abbiamo sentito persone correre, si sentiva il rumore sul pavimento. Il primo pensiero è stato un terremoto", ha scritto, sostenendo anche che, dirigendosi verso l'uscita, ha visto "gocce di sangue sul pavimento e sulle scale". Ora è in auto diretto verso casa, "spero che tutti siano in salvo", ha concluso.

Dalle immagini trasmesse dalle emittenti televisive si vede la polizia perquisire i dipendenti di YouTube che escono dall'edificio con le mani in alto. Il timore degli agenti è che tra di loro possa infiltrarsi l'aggressore, riuscendo cosi' a fuggire. Google, che detiene la società di video streaming, ha fatto sapere con un tweet che si sta "coordinando con le autorità e fornirà informazioni ufficiali appena saranno disponibili".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it