Ue: Padoan, Italia non si lamenti, faccia le riforme

Ue: Padoan, Italia non si lamenti, faccia le riforme

"In Europa i risultati tangibili si sono ottenuti quando l'Italia ha dimostrato di essere qualcuno che fa, non qualcuno che chiede. Battere i pugni sul tavolo non e' la via maestra". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. "Se un Paese dimostra di fare e ottenere risultati la fiducia dei partner aumenta. Altrimenti si cade nel vittimismo. Serve impegnarsi nelle riforme strutturali". Per il ministro poi "il sistema bancario deve convincersi che deve liberarsi delle sofferenze, indipendentemente da che lo dica la Bce".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it