Ue. Gentiloni: "L'Italia è dalla parte dell'Europa"

Ue. Gentiloni: "L'Italia è dalla parte dell'Europa"

"Noi siamo dalla parte dell'Europa. Non vogliamo che il nostro Paese si contrapponga all'Europa". Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ribadisce in aula alla Camera la linea del Governo italiano. Per Gentiloni "i prossimi 15-16 mesi saranno decisivi per il futuro dell'Unione Europea. Nel 2019 avremo poi il rinnovo dell'Europarlamento e delle istituzioni europee". Sulla web tax, ha detto il premier, "si prenderà una decisione europea". E al Summit, ha aggiunto, ci saranno "passi in avanti anche su difesa comune e digitale".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it