Uccide la moglie e si suicida nel Bresciano

Un uomo ha ucciso la moglie e si è suicidato questo pomeriggio a Ome (Brescia). La donna è stata colpita con una bottiglia alla testa, forse per stordirla, quindi con cinque coltellate al cuore. Il marito si è tolto la vita usando lo stesso coltello. I carabinieri sono stati allertati dal figlio della coppia che non aveva più notizie dei genitori da sabato sera. I coniugi di origini romene, di 55 e 50 anni, sarebbero morti nella notte tra sabato e domenica. Secondo la prima ricostruzione dei fatti l'uomo da tempo soffriva di crisi depressive.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it