Turchia: strage all'università, ricercatore uccide quattro docenti

Turchia: strage all'università, ricercatore uccide quattro docenti

Un ricercatore universitario ha ucciso quattro docenti a colpi d'arma da fuoco nell'università di Eskisehir, nel nord-ovest della Turchia. L'aggressore è stato arrestato. La strage è avvenuta nella facoltà di Scienze dell'Educazione. Le vittime, secondo i media locali, sono il vice preside, il segretario di facoltà e due docenti. Non è ancora chiaro cosa abbia spinto il ricercatore a questo tragico gesto, anche se la prima ipotesi potrebbe essere quella di rancori di natura professionale.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it