Turchia: operazioni anti Isis, arrestati 13 terroristi

Turchia: operazioni anti Isis, arrestati 13 terroristi

Non si fermano le operazioni anti terrorismo in Turchia, dove questa mattina 13 sospetti jihadisti dell'Isis, 12 dei quali siriani, sono stati arrestati dall'antiterrorismo turco nella città di Adana, non  lontana dal confine siriano. Gli inquirenti ritengono che i foreign fighters di nazionalità siriana arrestati siano entrati illegalmente dalla Siria in seguito alle sconfitte patite dallo stato islamico. La polizia ha sequestrato materiale informativo e propagandistico appartenente allo stato islamico e documenti che dimostrano l’affiliazione all’organizzazione terroristica. In base a quanto diffuso dall'agenzia turca Dogan alcuni degli arrestati presentano cicatrici compatibili con ferite riportate in guerra. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it