Turchia: ergastolo per 6 giornalisti

Turchia: ergastolo per 6 giornalisti

Si temeva la condanna all'ergastolo e la condanna all'ergastolo è arrivata, decretata da una corte turca nei confronti della giornalista Nazli Ilcak, dei fratelli Mehmet e Ahmet Altan, rispettivamente accademico e scrittore, dell'intellettuale Sahin Alpay e di altri due imputati presentatisi a processo in stato di detenzione. I sei sono finiti in manette un anno e mezzo fa, nell'ambito delle indagini scaturite in seguito al golpe fallito in Turchia il 15 luglio 2016. Giornalisti e intellettuali erano accusati di far parte della rete golpista di Fetullah Gulen e di aver utilizzato la propria attività giornalistica per lanciare messaggi per conto dell'organizzazione di Gulen, miliardario e ideologo islamico ritenuto la mente del golpe.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it