Tria: reddito di cittadinanza nel 2018? Solo se a costo zero

Tria: reddito di cittadinanza nel 2018? Solo se a costo zero
JOHN THYS / AFP 
Giovanni Tria (Afp) 

Reddito di cittadinanza nel 2018 solo se a costo zero: il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, pone i suoi paletti riguardo alla proposta rilanciata dal vicepremier, Luigi Di Maio. "Non si è mai entrati in questo dettaglio - ha detto Tria nella conferenza stampa seguita alla riunione dell'Ecofin di Lussemburgo - non mi è stata mai espresso questa idea da parte del ministro Di Maio, quindi non posso esprimermi né a favore né contro". Spiega Tria: "Per il 2018 i giochi sono quasi fatti, dobbiamo concentrarci su quegli interventi di riforme strutturali che non hanno costi, ma che sono importantissimi, come far ripartire gli investimenti pubblici". Il ministro dell'Economia ha quindi assicurato che è intenzione del governo cercare di rispettare l'impegno preso dall'Italia di garantire un taglio del deficit strutturale dello 0,3% del Pil: "L'impegno sullo 0,3% - dice Tria - è stato preso sulla base di un quadro macro abbastanza favorevole, ora c’è un rallentamento che riguarda non solo l’Italia ma l’Europa. In genere quando si prendono impegni, questi interagiscono con il quadro macroecomonico",



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it