Treno deragliato: via ad accertamenti nel 'punto zero'

Treno deragliato: via ad accertamenti nel 'punto zero'
 Foto: Annalisa Cretella / Agi
Treno deragliato tra Segrate e Pioltello

Sono cominciati nel primo pomeriggio gli 'accertamenti irripetibili' disposti dalla Procura di Milano nell'ambito dell'inchiesta sull'incidente ferroviario avvenuto il 25 gennaio vicino alla Stazione di Pioltello che ha provocato tre morti. Accertamenti che comprendono anche il taglio del binario nel cosiddetto 'punto zero' dove il treno è deragliato.
Stamattina sono stati conferiti gli incarichi ai consulenti da parte della Polfer, su delega dei pm Maura Ripamonti e Leonardo Lesti e del procuratore aggiunto Tiziana Siciliano. Nelle prossime ore verrà tagliato di 5-6 metri il binario attraverso una grossa sega circolare. Comprese le società Rfi e Trenord, sono 10 gli indagati nell'indagine che ipotizza i reati di disastro ferroviario colposo, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it