Treno deragliato: operai Rfi denunciati,erano in area sequestrata

Quattro operai di Rete Ferroviaria Italiana sono stati denunciati per il reato di violazione dei sigilli perché sorpresi dalla Polfer stamattina nell'area sotto sequestro della stazione di Pioltello, non lontani dal 'punto zero' dove giovedì è deragliato il  treno della linea Cremona - Milano, provocando 3 morti. Gli operai sono stati portati in Questura per essere identificati. A quanto si è appreso, avevano con loro dell'attrezzatura per effettuare dei rilievi, non si sa a quale scopo.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it