Trasporto ferroviario: Trenitalia valuta ricorso al T ar contro la multa dell'Antitrust 

Trenitalia non esclude un ricorso al Tar contro la decisione dell'Antitrust di comminare alla societa' 5 milioni di multa per pratica commerciale scorretta. E' quanto emerso a margine di un incontro in Regione Liguria  con le associazioni dei consumatori per Trenitalia e a cui hanno partecipato il portavoce e responsabile dei rapporti con le associazioni, Marco Amncini, Sabrina De Filippis, responsabile commerciale e contratto di Servizio universale Divisione passeggeri Long Haul e Marco Della Monica, direttore della Divisione passeggeri regionale Trenitalia Liguria. Trenitalia ha ribadito "di aver sempre posto le esigenze dei clienti al centro delle proprie politiche commerciali e di voler esaminare con attenzione il contenuto del dispositivo dell'Antitrust".