Tredicenne precipita e muore a scuola a Roma, non escluso suicidio  

Tredicenne precipita e muore a scuola a Roma, non escluso suicidio
 Scuola S. Maria
 L'Istituto scolastico Santa Maria a Roma
 
Uno studente di tredici anni della scuola Santa Maria, in via Tasso, a Roma, è morto questa mattina precipitando nella tromba delle scale dell'edificio. Non si esclude il suicidio. Il ragazzo è stato portato in codice rosso all'ospedale San Giovanni dov'è deceduto subito dopo. Il tredicenne, durante una pausa delle lezioni a mezzogiorno, si è staccato dai compagni ed è poi caduto nel vuoto. Gli investigatori stanno vagliando l'ipotesi di un suicidio. Il ragazzo avrebbe lasciato un biglietto.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it