Tragedie in montagna: 5 alpinisti morti in Austria, due in Trentino

Tragedie in montagna: 5 alpinisti morti in Austria, due in Trentino

Due drammatici incidenti sulle montagne d'Italia e dell'Austria hanno un bilancio di vite umane pesantissimo: sette alpinisti morti e diversi altri feriti.

Cima Presanella

Due alpinisti sono morti e altre otto persone sono rimaste ferite mentre stavano scaldando in cordata la cresta nord ovest della Cima Presanella, montagna di oltre 3.500 metri nelle Alpi Retiche e vetta più alta del comprensorio Adamello-Presanella, in Trentino.

Mannlkarscharte

Tragedia anche sulle Alpi Salisburghesi in Austria. Cinque alpinisti sono morti e uno è ferito gravemente dopo essere precipitati questa mattina durante l'ascensione sulla Mannlkarscharte, nel Comune di Krimml nella zona di Zell am See. Stando ad una prima ricostruzione dei soccorritori, giunti sul posto con cinque elicotteri, la tragedia si sarebbe consumata mentre stavano procedevano in cordata. Ancora da stabilire la nazionalità degli alpinisti deceduti.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it