Torna la Valanga rosa di sci, storica tripletta italiana nella libera

Sofia Goggia ha trionfato davanti a Federica Brignone, nuovamente sul podio il giorno dopo il successo di sabato in Super G, e Nadia Fanchini

Torna la Valanga rosa di sci, storica tripletta italiana nella libera
Afp
La discesa libera di Bad Kleinkirchheim, tripletta italiana con Federica Brignone, Sofia  Goggia e Nadia Franchini

 

Storica tripletta per lo sci femminile azzurro con tre ragazze italiane sul podio nella discesa libera di Bad Kleinkirchheim, in Austria.

 

Sofia Goggia ha trionfato davanti a Federica Brignone, nuovamente sul podio il giorno dopo il successo di sabato in Super G, e Nadia Fanchini, che ha potuto dedicare alla sorella Elena malata di tumore un risultato prestigioso.

"Sentivo qualcosa di diverso nella mia sciata", ha commentato Sofia Goggia, "con la gara accorciata pensavo che i distacchi fossero inferiori, invece è stata una giornata pazzesca per me". "Una giornata fantastica per il nostro sci", le ha fatto eco Nadia Fanchini, "non è stato facile per me che vengo da infortuni ed operazioni alle ginocchia e per quello che sta succedendo a mia sorella, è stata una grande impresa che dedico a lei". 

Torna la Valanga rosa di sci, storica tripletta italiana nella libera
HANS KLAUS TECHT / APA / AFP 
 Sofia Goggia

E' il primo podio femminile tutto azzurro in una libera di Coppa del mondo: nell'ultimo gigante di Coppa del Mondo 2017, ad Aspen, c'era stata una tripletta azzurra in gigante con Brignone, Goggia e Bassino, la prima dopo vent'anni. 

 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it