Terrorismo: in arrivo “importanti sviluppi” su arresto fratello killer Marsiglia 

"Sono previsti importanti sviluppi investigativi" dall'arresto di sabato a Ferrara di Anis Hannachi, uno dei fratelli di Ahmed, il killer che alla stazione di Marsiglia ha ucciso a coltellate due cugine. Lo ha reso noto in una conferenza stampa Franco Roberti, il capo della Procura Antimafia e Antiterrorismo. Roberti ha spiegato che le autorità francesi hanno comunicato che Anis, il quale non sta collaborando con gli inquirenti, era stato un ‘foreign fighter’ in Siria. Da quanto è emerso, Anis non aveva programmato azioni in Italia.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it