Terrorismo: espulso senegalese nel Vicentino, "cercava armi"

Terrorismo: espulso senegalese nel Vicentino, "cercava armi"

Un senegalese di 21 anni residente in provincia di Vicenza è stato espulso dal Questore per motivi di sicurezza. Nel corso di un monitoraggio durato settimane, i poliziotti della Digos hanno scoperto che l'africano aveva manifestato in più occasioni uno spasmodico interesse a ottenere armi da fuoco e sostanze chimiche.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it