Teatro: addio a Luigi De Filippo, ultimo erede della grande dinastia

Teatro: addio a Luigi De Filippo, ultimo erede della grande dinastia
Maria Laura Antonelli / AGF 
Luigi De Filippo (Agf) 

Lutto nel mondo del teatro: è morto all'età di 87 anni Luigi De Filippo, attore, commediografo e regista napoletano, figlio di Peppino e ultimo esponente della più celebre dinastia del teatro partenopeo. Luigi, nato nel capoluogo campano il 10 agosto del 1930, era direttore artistico del Teatro Parioli di Roma e fino a gennaio era stato in scena con "Natale in casa Cupiello", commedia tragicomica scritta dallo zio Eduardo. Figlio del grande attore Peppino e di Adele Carloni, negli anni '70 aveva recitato in diversi film della commedia all'italiana, per poi dedicarsi prevalentemente al teatro. Nel 1978 aveva fondato una sua compagnia teatrale in cui interpretava, tra le altre, celebri commedie di Molière e Pirandello. Nel 1987 aveva interpretato il giudice Venturi nella fiction televisiva "La piovra 3" e nel 2001 aveva ricevuto il Premio Personalità Europea in Campidoglio, per i suoi 50 anni di attività. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it