Sud Corea: incendio ospedale, 41 i morti e 79 i feriti

Sud Corea: incendio ospedale, 41 i morti e 79 i feriti
Foto: Yonhap / AFP 
Incendio ospedale Sud Corea

È di 41 morti e 79 feriti, di cui nove in gravi condizioni, il bilancio dell'incendio che si è sviluppato al pronto soccorso dell'ospedale di Miryang, in Corea del Sud, a circa 380 chilometri della capitale, Seul. Il numero delle vittime potrebbe crescere nelle prossime ore, spiega l’agenzia di stampa Sud-coreana, Yonhap. Il presidente Moon
Jae-in, ha convocato una riunione di emergenza per coordinare gli aiuti e “prendere tutte le misure necessarie” per salvare il maggiore numero di persone. Moon ha chiesto indagini per verificare il prima possibile la causa dell’incendio e prevenire che tragedie come quella di oggi possano ripetersi in futuro. Le fiamme si sono sviluppate attorno alle 7.30 di questa mattina, ora locale, al pronto soccorso della struttura e sono state domate circa tre ore dopo, senza propagarsi ad altri reparti, secondo quanto scrive l’agenzia di stampa sud-coreana Yonhap, che cita le autorità locali. Le immagini dell’incendio mostrano denso fumo grigio uscire dalla struttura. La causa principale della morte è stata l’inalazione di gas tossici, secondo quanto spiegano i vigili del fuoco.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it