Domani ci sarà la sentenza del processo sulla trattativa Stato-mafia

Domani ci sarà la sentenza del processo sulla trattativa Stato-mafia

E' attesa per domani alla 16 la lettura della sentenza del processo Stato-mafia. La Corte d'assise presieduta da Alfredo Montalto si è ritirata in camera di consiglio lunedì scorso, intorno alle 10.30. Domani, dunque, sarà chiuso un primo importante capitolo del processo iniziato quasi cinque anni fa, nel maggio 2013. Nove gli imputati, tra i quali figurava anche inizialmente il boss Totò Riina, frattanto deceduto.

Tra gli accusati, assieme a capimafia come Leoluca Bagarella e Giovanni Brusca, ci sono l'ex presidente del Senato, Nicola Mancino, che risponde di falsa testimonianza, l'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri, l’ex capo del Ros dei carabinieri, Antonio Subranni, il suo vice dell'epoca, Mario Mori, e l’allora capitano Giuseppe De Donno.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it