Stalking: arrestato 48enne in Calabria, perseguitava ex compagna

Arrestato per stalking un 48enne a Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza. I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione dell'ex compagna e hanno fermato l'uomo per i reati di "atti persecutori, danneggiamento e furto" prima che potesse aggredire la vittima. L'ex compagno della donna le aveva dapprima bucato le ruote dell'autovettura e successivamente, dopo essersi introdotto con la forza all'interno dell'abitazione, sfondando una finestra, e averle rubato i documenti, l'aveva minacciata di morte. Solo il tempestivo intervento dei militari ha scongiurato un probabile violento epilogo. L'arrestato sarà processato per direttissima questa mattina. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it